Nuova Vita

CLICCA QUI

TRASFERIRSI A CIPRO

Vivere a Cipro

Cipro è la nuova meta per i pensionati italiani che offre loro un ottimo regime fiscale e un costo della vita contenuto assieme a un ottimo mare ma anche con belle montagne. Gli Italiani ufficialmente residenti a Cipro (e quindi registrati all’AIRE) sono più o meno un migliaio su un totale di circa 1.200.000 abitanti. La gran parte risiede (solitamente per necessità lavorative) nella città principali: Limassol, Nicosia, Larnaca, un po’ meno a Paphos. Decisamente pochi invece nel distretto di Famagusta (o Ammochostos), che offre meno opportunità professionali, se non nel settore turistico.

Un po’ di storia

I numerosi siti archeologici testimoniano la presenza dei primi insediamenti umani già intorno al 10.000 a.C. A causa della sua posizione strategica, Cipro fu conquistata nell’antichità dai cosiddetti popoli del mare come gli Ittiti e i Micenei, in seguito dagli Assiri e dagli Egizi, per arrivare fino ai Romani. Si susseguirono i domini dei Bizantini, dei Templari, dei Lusignano, dei Veneziani, degli Ottomani, questi ultimi scacciati dall’Impero Britannico nel 1878 che fecero di Cipro una loro colonia. Fino al 1959, quando la si dichiarò Repubblica indipendente.

Geografia

Cipro è la terza isola per estensione (dopo Sicilia e Sardegna) del Mar Mediterraneo, Stato membro dell'Unione europea dal 1º maggio 2004 e del Commonwealth dal 13 marzo 1961. È situata a sud della penisola anatolica (70 km), a breve distanza dalle coste del Vicino Oriente (100 km) e 500 km a nord dell'Egitto. Il suo territorio è diviso in due dalla linea verde, che separa i territori governati dalla Repubblica di Cipro da quelli de facto sotto il potere della Repubblica Turca di Cipro Nord.

Clima

Le statistiche dicono che a Cipro il sole splende per ben più di 300 giorni all’anno: un sole cocente da fine maggio a settembre e tiepido e piacevole durante gli altri mesi. L’inverno è solitamente mite ed è il periodo durante il quale si concentrano le piogge, che sono invece del tutto assenti da metà giugno a metà settembre. L’estate è quindi molto secca e il paesaggio è brullo. Le temperature possono anche raggiungere picchi di 40° e oltre, ma con contenute percentuali di umidità che le rendono sopportabili, soprattutto nelle zone di mare sempre più ventilate rispetto all’interno. La temperatura dell’acqua può raggiungere anche i 30° con spiagge molto belle dove immergersi in acque cristalline. La capitale Nicosia è sempre la città più calda dell’isola, e ciò causa a luglio ed agosto un fuggi-fuggi dei residenti che vanno in cerca di refrigerio sui Monti Troodos o al mare. Una peculiarità di cipro è appunto anche la presenza di montagne per belle camminate nei boschi o uscite in mtb tutto l’anno. La costa sud-est è più calda rispetto alla costa sud-ovest.

Patrimonio dell’UNESCO

Cipro annovera tre siti che sono Patrimonio dell’Unesco: il villaggio neolitico di Choirokoitia nel distretto di Larnaca, un complesso di chiese bizantine dislocate sui Monti Troodos (distretti di Limassol e Nicosia) e un tempio dedicato al culto della dea Venere a Paphos.

Aeroporti

I voli diretti low cost sono con EasyJet da Malpensa con destinazione Larnaca, e Ryanair da Ciampino con destinazione Paphos. Altrimenti bisogna effettuare uno scalo, ad esempio con Alitalia da Fiumicino o con Aegean da Venezia.

Strutture sanitarie

La situazione sanitaria è soddisfacente, il Paese è provvisto di sette efficienti ospedali pubblici, di 25 cliniche minori e di un centinaio di cliniche private. I pensionati italiani ultimate le varie procedure burocratiche di residenza (tranquilli ci siamo noi) otterranno la tessera sanitaria cipriota. Le tariffe per le visite specialistiche (sia in strutture pubbliche che private) sono generalmente inferiori rispetto all’Italia. Idem per quanto riguarda i farmaci convenzionati.

Regime fiscale

Grazie anche al regime fiscale molto favorevole, sempre più facoltosi di tutte nazionalità si trasferiscono a Cipro, dove trovano lussi ed agi di ogni genere. Ma qui, se non si hanno grandi pretese, è anche possibile vivere bene con stipendi che in Italia non permettono nemmeno di sopravvivere dignitosamente. Circa 1200 euro al mese in due persone sono sufficienti. Bisogna ovviamente sapere dove fare gli acquisti, sia in termini di risparmio che di qualità dei prodotti. I nostri collaboratori in loco vi consiglieranno i negozi giusti dove fare acquisti. La tassazione delle pensioni è al 5%, ecco che una pensione di 1000 euro in italia grazie all’aumento dovuto alla minor tassazione può essere sufficiente a vivere dignitosamente e gustandosi la serenità ed il mare di Cipro.

Spiagge ma non solo

La spettacolarità di Cipro risiede in primo luogo nelle sue splendide spiagge e nel mare incontaminato. Non ovunque però troverete spiagge caraibiche. La zona migliore è la costa sud-est: da Ayia Thekla e Ayia Napa (l’Ibiza cipriota con vita notturna e divertimenti non-stop), passando la punta detta Cavo Gkreko (parco naturale), ed arrivando fino alle turistiche Protaras e Pernera, fino a Kapparis, al confine con Cipro Nord. Ma anche la costa sud-ovest riserva delle belle sorprese: dalla spiaggia di sassi di Petra tou Romiou, mitico luogo di nascita della dea Venere, passando per Pissouri e Coral Bay, per arrivare fino alla spettacolare Blue Lagoon. La fascia centrale, invece, compresa tra Larnaca e Limassol, ha spiagge che non hanno nulla di speciale, benché l’acqua sia comunque pulita. Ma in compenso sono zone ideali per praticare windsurf e queste due città offrono un’intensa vita notturna e molte attrattive turistiche. Ma Cipro non è solo sinonimo di mare. Al centro dell’isola si erge la catena montuosa dei Troodos, dove d’inverno si può anche andare a sciare, utilizzando l’unico impianto di risalita esistente. Sui monti, oltre a fuggire dal caldo dell’estate, si possono fare passeggiate e visitare monasteri, tra cui quello di Kykkos, dove troneggia una statua (alta quasi 8 metri) dell’amatissimo Arcivescovo Makarios III, che fu il primo Presidente della Repubblica di Cipro dopo l'indipendenza politica.

Consigli sulla lingua

Il greco è la lingua ufficiale ma quasi tutti parlano inglese. Moltissimi italiani vivono da anni a Cipro utilizzando esclusivamente l’inglese, ma i nostri consulenti in loco potranno consigliarvi dei corsi di greco molto semplici che vi permetteranno di gestire quantomeno una conversazione di base.